mercoledì, maggio 03, 2006

Venerosa Dani


Il titolo è la fusione delle artefici di questo piatto, nell'ordine la manovale, la fornitrice e l'ispiratrice... Rosa Maria ha dato la ricetta della pasta dello strudel, decisamente la migliore che io abbia mai provato. Se qualcuno avesse dei dubbi posso testimoniare di aver preso in mano lo strudel appena sfornato senza che nemmeno si incrinasse... L'impasto profuma di burro (ebbene sì, qualche volta ci vuole proprio), è morbido e friabile nello stesso tempo. L'insieme impasto-ripieno è stato postato da DanielaD: veramente ottimo. Con l'acquolina in bocca sono riuscita perfino a pulire i carciofi (operazione per me assai perigliosa) ed a "sbaccellare" nonchè pelare una-ad-una le fave (da mezzo chilo di baccelli sì-e-no un etto di preziosi chicchi): beh, ne è valsa decisamente la pena. Un piatto da intenditori, una perfetta fusione di sapori, un po' sprecato da mangiare in un picnic mescolato insieme ad altri sformatini...

7 commenti:

danielad ha detto...

Bellissimo. Rosa MAria h a messo la classica pasta strudel con burro e uova, io avevo fatto quella senza uovo e con l'olio che preferisco per gli strudel salati.
Comunque sei stata veramente brava.

Complimenti.

venere ha detto...

Grazie e rigrazie per l'ottima ricetta...

rosso fragola ha detto...

ma qui si sperimenta! Altro che chiacchere!
Venere sei grande!
A proposito...E la posta?

Lu ha detto...

grazie Venere del commento che mi hai lasciato, è vero, se sei fisioterapista, quei punti di cui parlavo si adattano molto anche alla tua di professione!
che bello che intanto riesci a dedicarti anche alla passione per la cucina, che brava!

venere ha detto...

Fragolina, nonostante la vita all'aria aperta la cucina non l'abbandono mai: le passeggiate mettono una fame... Questo strudel poi è ottimo da portare via, perchè la pasta NON SI ROMPE!
Lu: il mio lavoro mi appassiona, ma la cucina è la mia vera passione... forse se cucinassi per lavoro (il che mi appassionerebbe molto) per vera passione farei la fisioterapista... BOH?!

Kjaretta ha detto...

Bello davvero e questa prova del prendere in mano lo strudel è piuttosto convincente... penso che proverò a farlo.

berso ha detto...

ciao Venere,
leggo(da me) che hai problemi nello sfogliare l'impasto per brioche.

Se vuoi contattami per mail e valutiamo il da farsi.

ciao