mercoledì, giugno 20, 2007

E' arrivata l'estate... sul serio!


... e domani, ufficialmente, si compie il solstizio d'estate, il sole si trova allo zenit al tropico del Cancro ed è il dì più lungo dell'anno (e di conseguenza la notte più corta): pensare che a partire da dopodomani le ore di luce cominceranno inesorabilmente a diminuire non mette anche a voi un po' di tristezza?:(((

Con questo caldo solamente pochi pazzi (fra cui la sottoscritta) accendono i fornelli o, peggio ancora, il forno (e non ho preso apposta il super forno con la porta fredda?;)

Beh, se non siete fra questi squilibrati, ecco un'idea molto fresca, che sa di estate, rapida ed indolore ma assolutamente non banale, per allietare le vostre cene "open air"... zanzara tigre permettendo!

L'idea mi è venuta pensando allo scontatissimo abbinamento "prosciutto e melone" che, dalle mie parti, vuole per eccellenza il prosciutto crudo di San Daniele. Siccome un altro prodotto tipico di questo ridente paese delle colline friulane è la trota, in particolare la trota salmonata, ho pensato che una cugina del prosciutto (si chiama Regina "di San Daniele" anche lei e la potete trovare QUI), avrebbe potuto degnamente accompagnare

x 2:
un piccolo melone
una confezione di Regina di San Daniele (affumicata o al naturale, secondo il gusto)- o prodotto simile
una piccola zucchina
un ciuffetto di rucola
qualche gheriglio di noce
un cucchiaio di succo di limone ed uno di succo d'arancia
olio extravergine d'oliva (deve essere delicato: Umbria, Liguria o Garda)

Semplicissimo: frullate zucchina, rucola e noci, unite i succhi di agrumi e diluite con l'olio. condite con il composto la trota spezzettata grossolanamente e ponetela al centro del piatto, circondandola con le fette di melone...

7 commenti:

Giovanna ha detto...

Ciao Venere, bella idea, lo faro con l'aringa affumicata che io trovo con più facilità

venere ha detto...

Ciao Giovanna, mi piace questa variante, credo che ci stia proprio bene l'aringa!

titti ha detto...

come sempre sei una grande cuoca venere!!!!
lo devo amettere oggi dopo aver studiato ho accesso il forno e ho fatto i muffin.......lo so sono malata!!!
ma avevo bisogno di cioccolata!!!!

venere ha detto...

Ti dirò, Titti, piuttosto che altre malattie è meglio questa...;-)))

Kja ha detto...

Deve essere molto buona questa composizione di zucchine e pesce. Magari tagliando il melone a pezzetti si potrebbe fare un riso freddo?
Un bacio

SenzaPanna ha detto...

Anche io accendo poco il fornello però uso il forno che ho in terrazza e mi salvo dal caldo.

Anche qui gira pochissima gente. Nei blog ci sono pochi post, il cavoletto di bruxelles è sparito.

venere ha detto...

Certo kja! Io dico che il riso Venere ci starebbe alla perfezione: ottimo il gusto ed eccezionali i colori!
Ciao Dani, l'estate fa voglia di vacanza, anche se in realtà non si va da nessuna parte. Io noto che accendo il pc meno frequentemente e ti dirò che non mi manca nemmeno: ma non sparirò, l'ho già fatto una volta e non voglio ripetere l'esperienza! A presto